OSSERVANDO I TRICOMI AD OCCHIO NUDO

Come identificate il "fiore di qualità"? E come si identifica un fiore di "bassa qualità"? Sebbene ci siano molte cose da considerare, come la genetica, gli effetti desiderati, l'ambiente, le qualità medicinali e, naturalmente, la tua esperienza personale, ci sono alcuni segni a cui prestare attenzione. Per riassumere: "Devi osservare l'erba!"

Andiamo ai sensi: olfatto, gusto, tatto, udito e, naturalmente, ispezionarlo visivamente.
La maggior parte dei produttori di cannabis ha un obiettivo comune: produrre cannabis di qualità, i cui fiori sono densamente ricoperti di tricomi resinosi e appiccicosi. I tricomi sono escrescenze simili a peli trovati su molte piante.

I tricomi della pianta della cannabis sono divisi in due tipi, ghiandolare e non ghiandolare. I tricomi ghiandolari hanno la particolarità di possedere ghiandole secretorie o cellule che secernono resina quando la pianta di cannabis matura. È qui che vengono prodotti cannabinoidi, terpeni, flavonoidi e altri oli essenziali.

Il fiore di qualità sarà ricoperto di tricomi che brillano come cristalli.
D'altra parte, la cannabis di bassa qualità non avra molti tricomi. Purtroppo, la perdita / evaporazione dei tricomi può verificarsi anche se la cannabis è comservata in modo inappropriato dopo il raccolto e quando è in vendita nel negozio.
La densità dei tricomi è relativamente facile da individuare ad occhio nudo. Tuttavia, se si desidera monitorare lo sviluppo di tricomi, come fanno la maggior parte dei produttori, si consiglia di utilizzare una lente d'ingrandimento, un microscopio o una lupa da gioielliere.

UNO SGUARDO AL COLORE DEI TRICOMI
Approfondendo maggiormente lo sviluppo di tricomi, anche se il colore può variare per varieta e maturità della cannabis, i colori dei tricomi variano a seconda della maturazione delle ghiandole di THC. La maggior parte delle varieta inizia dal trasparente, al latte, all'ambra e gradualmente diventa opaca quando i livelli di THC hanno raggiunto il picco e stanno iniziando a diminuire.. Qualunque sia il colore iniziale della cima con la resina, con un attenta osservazione dovresti vedere un cambiamento di colore quando matura.

Restate sintonizzati per la prossima puntata della nostra serie, su come rilevare il fiore di qualità usando i vostri sensi. 

Articolo originale https://www.integra-products.com/blogs/news/observing-trichomes-with-the-naked-eye